Evento: Verso una Nuova Consapevolezza - Bruce Lipton e Gregg Braden in Italia

Macrolibrarsi.it presenta l'EVENTO: Evento: Bruce Lipton e Gregg Braden in Italia - 28 e 29 Ottobre 2017 - Milano

Network marketing: formazione ed opportunità

Network marketing: formazione ed opportunità

martedì 19 marzo 2013

Perché le persone si autosabotano


                          
E da un pò di tempo che mi stò chiedendo come mai le persone sono i peggior nemici di se stessi.
A ben guardare non se ne rendono nemmeno conto non avendo la minima idea di cosa stanno facendo.
L'unica giustificazione plausibile che riescono a trovare è il fatto che hanno subito un totale lavaggio del cervello che gli impedisce di distinguere quello che è giusto per loro.

Il lavaggio del cervello rappresenta un virus della mente rappresentando un meccanismo di autodifesa per convalidare la propria mancanza di successo in una certa area della propria vita.

Ci diciamo frasi del tipo:

In materia di ricchezza: "Se non posso essere ricco, ma almeno sono onesto.
Per quanto riguarda il successo: "Mi piacerebbe, ma io non sono disposto a sacrificare la mia famiglia per questo."
Al momento di cambiare la propria auto: " Sono tutte uguali cambia solo la marca".

Si tratta di forti condizionamenti mentali che sono stati installati con una forte carica emotiva e quindi difficilmente isolabili con il solo uso della ragione.

Molte persone considerano la loro situazione di povertà non solo come identità ma anche come un distintivo d'onore: ritenendo che li renda nobile, spirituali e degni di rispetto e considerazione. 

Fare la vittima non ti farà diventare una persona di valore in quanto razionalmente nessuna persona sana di mente sceglierebbe volontariamente di essere povera.


La gente sceglie la povertà, il fallimento e vittimismo perché sono pazzi nel senso che hanno subito un totale lavaggio del cervello. 

Hanno acquisito un virus della mente che li ha programmati a credere onestamente che il denaro sia sinonimo di corruzione, i ricchi sono cattivi, i poveri sono interiormente virtuosi e vittime delle ingiustizie della vita.

Non è possibile mostrare loro la premessa illogica delle loro credenze perché non hanno la comprensione di ciò che è la logica. 

Sono stati emotivamente condizionati fin dall'infanzia e non possono rispondere in modo sano e razionale a chi li propone argomenti logici e razionali. 

Il peggiore dei condizionamenti viene dal fondamentalismo religioso e da alcuni ideologie politiche estremiste.

Ogni volta che glielo fai notare la reazione è sempre connotata da un atteggiamento difensivista ed aggressivo facendone una questione personale mentre in realtà si tratta solo di un atteggiamento che può essere cambiato in qualsiasi momento.

Solo una forte esperienza di alto valore emozionale può condurre al cambiamento di tali convinzioni come frequentare corsi di formazione sulla mentalità della ricchezza.

A tal proposito posso consigliarti un mio lavoro che tratta tale tematica.

Nessun commento:

Trova contatti per il tuo business nel network marketing

MLM Gateway - Helping network marketers build their business